{Wedding Ideas} Una elegante collezione di abiti da sposa, in collaborazione con Galvan Sposa

abito-da-sposa-galvan-lux-a1
Galvan Sposa è un brand che fonda il suo concept su due caratteristiche fondamentali e diametralmente opposte, la tradizione e l’innovazione, che nelle creazioni della griffe, convivono e si sviluppano all’unisono, grazie all’inestimabile esperienza delle maestranze, composte da stilista, sarte e creativi, e un’eccellente genialità artistica.

Tutto questo gusto per l’eccellenza, è il motore propulsore della mission che la griffe porta fortemente avanti da anni nel mondo della wedding fashion, ossia di diffondere il senso della vera qualità dell’arte sartoriale MADE IN ITALY.

Vestire ogni donna di se stessa, con eleganza, questo è il segreto dell’ atelier di Castiglione delle Stiviere (MN), sapientemente diretto da Stefania Vaccari e Lucia Galvan, che in poco più di 25 anni è già diventato un punto di riferimento per la sposa italiana e non solo.

abito-da-sposa-galvan-z2

Gli abiti Galvan Sposa sono amatissimi da moltissime future spose, modelli bellissimi, per una donna che ama essere raffinata in ogni occasione e che non ama i tessuti troppo rigidi e le linee esagerate.

Nelle nuove collezioni Galvan Sposa 2015, si percorre un percorso tra le icone bridal del passato, rivisitando in chiave di moderna avanguardia gli abiti di tradizione.

Sia gli abiti voluminosi e sia gli scivolati, sono accomunati dalla varietà modellistica delle scollature, dritte, a cuore o sensuali a V con velature in tulle e seta, all’americana, fino ad arrivare alle forme omerali e alla richiestissima presenza delle maniche, che strategicamente offrono alle spose un capo unico e completo, per una donna che non desidera ulteriori complementi.

Nel viaggio che Galvan Sposa compie nella storia dell’alta moda non poteva mancare il raffinato abito da sposa in tessuto plissè, il modello LUX-Z2 della linea Diamanti Luxury per esempio, le cui pieghe fitte e strette rendono omaggio a Mariano Fortuny che lo brevettò nel 1909, abbellito con piccoli dettagli come gioielli dal sapore unico, che riflettono la luce e creano una luminosità discreta e raffinata.

Nelle proposte della storica griffe, non mancano le sopragonne a strascico staccabili e le particolari lavorazioni di pizzo sul retro degli abiti, dove la schiena della sposa gioca con ricami e trasparenze, che mascherano o esaltano le profonde scollature.

{Baby} I p’tit look di Baby G!

DSC_2533

Quando ho visto questo piccolo cardigan di Bobo Choses ho pensato che Baby G dovesse proprio averlo! Perfetto per la primavera, ma anche in estate, è in spugna e mi ricorda tanto le cose che mia mamma mi metteva quando ero piccolina anche io… E immagino non ci sia bisogno di dire che amo le righe, no!? Io lo trovo bellissimo con i jeans e soprattutto con quella bellissima faccina che ci spunta sopra!!!

ENG

When I saw this little cardi from Bobo Choses I thought that Baby G must have it! It is perfect for Spring, but I can think of a few possibilities to use it in the Summer as well! It is made of terry cloth and it reminds me of the clothes my mama had me wear when I was a kid… And I don’t think I need to tell you how much I love stripes, right?! I love the cardi with the jeans and most of all with that beautiful face over it!!!

001c

002c
DSC_2544

 

ECCO LA MIA SELEZIONE / HERE IS MY SELECTION:

ooc3

 

BOBO CHOSES CARDI
H&M BODY
LEVI’S JEANS
NATURINO SHOES

{Parties} Easter merenda!

DSC_2761

Avete già pensato a qualcosa di carino per la vostra Pasqua? Oggi voglio aiutarvi anche io, con una piccola merenda ispirata alla Pasqua che ho realizzato questo weekend! Dolci super veloci e super facili, anche da realizzare davvero all’ultimissimo secondo e un allestimento coloratissimo e a prova di bambino!

Baby G, come tutti i bimbi di 15 mesi o giù di lì, praticamente ha le mani che sono più veloci degli occhi, per cui quest’anno dovevo pensare ad un albero di Pasqua alternativo, diverso dal mio solito albero con tutte le uova decorate ma troppo fragili! E la scelta è ricaduta su questo meraviglioso centrotavola Meri Meri… Devo dire che è stato davvero difficile resistere a tutta la linea per la Pasqua (il kit per la decorazione delle uova e i bicchieri o i set per i cupcakes sono meravigliosi!!!)

Anche per i dolci ho pensato a qualcosa che fosse super veloce, d’effetto e che anche Baby G potesse mangiare! Così mi sono ributtata sulle Camille di Enrica (una vera garanzia!) che ho rallegrato con un paio di orecchie da coniglio di marshmallow!

Queste orecchiette sono troppo facili da fare, ma carinissime!! Vi basterà tagliare, diagonalmente, un marshamallow di quelli giganti che si trovano facilmente al supermercato. Al centro il marshmallow è molto appiccicoso, per cui io l’ho semplicemente “intinto” nella granella rosa (ma potete anche colorare con del colorante alimentare del semplice zucchero). L’effetto è super, non trovate?!

E per quelle povere mamme che davvero hanno solo il tempo di correre al supermercato e fare con quello che trovano pronto, ma non vogliono rinunciare a qualcosa di dolce, le stesse orecchiette possono essere attaccate a delle ciambelline pronte!

Ultimo tocco divertente i bicchieri, a cui ho aggiunto una piccola codina di coniglio, fatta con della semplice ovatta e attaccata con la colla vinilica (la colla a caldo potrebbe bruciare il bicchiere).

004c

DSC_2781

DSC_2775

DSC_2779

00c2

DSC_2768

005c

DSC_2759

00c3

Ph. Almalu’s Place

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...